Valvole Wastegate / Attuatori

Il componente che permette di far girare forte un turbo ai bassi regimi, stabilizzando la pressione di sovralimentazione

Valvole Wastegate / Attuatori

Il componente che permette di far girare forte un turbo ai bassi regimi, stabilizzando la pressione di sovralimentazione
  • 25 settembre 2017
  • Not categorized
  • Pubblicato da
  • Commenti disabilitati su Valvole Wastegate / Attuatori
Valvole Wastegate / Attuatori | SAITO

La valvola waste gate è nata per poter far girare forte il turbo ai bassi regimi adottando un carter turbina di dimensioni ridotte senza giungere a pressioni troppo elevate agli alti giri.

Un carter turbina di piccole dimensioni permette infatti di far girare forte il turbo sin dai giri motore più bassi: ovviamente quando agli alti il motore espelle una notevole quantità di gas, il carter turbina stretto diventa una strozzatura che impedisce al motore di salire di giri ed al tempo stesso fa ruotare troppo forte l’alberino del turbo. In tal caso il problema viene risolto munendo il carter turbina della valvola waste gate, comandata da un attuatore. Quest’ultimo infatti, sentendo la pressione di sovralimentazione tramite un tubetto collegato al coperchio compressore, muove il piattello della waste gate aprendo un foro di sfiato prima della girante turbina.

I gas e la loro energia vengono inviati direttamente allo scarico così che non venga ceduta al

Valvole Pop-Off | SAITO

La valvola pop-off è nota anche come valvola di ricircolo dell’aria o dump valve. Nasce per eliminare il colpo d’ariete dovuto al repentino aumento della pressione nel condotto fra compressore e corpo farfallato nel momento in cui, a motore sotto carico e con turbo ad alti giri, viene levato l’acceleratore ovvero quando viene chiusa la farfalla posta sul corpo farfallato. L’aria dal condotto di mandata dopo il compressore viene fatta ricircolare in aspirazione prima di quest’ultimo.

Le soluzioni a scarico libero sono solo una libera interpretazione non supportata da alcun motivo tecnico. Ovviamente la pop off ricircolata perde quella rumorosità gradita da tante persone.

Per questa categoria merceologica SAITO propone la valvola pop-off che viene montata sul turbo 49373-03012 (OE 55243431.01) per Fiat 500, Panda, Punto, Lancia Ypsilon, Alfa Mito con motore Fiat SGE – Twinair 0.9L. Di questo motore abbiamo recentemente parlato in merito ad alcune problematiche legate alla sovralimentazione:
► http://www.saito.it/2781/manutenzione-del-collettore-scarico-del-sistema-waste-gate-motore-fiat-sge-twinair-0-9-litri

Valvole EGR

Il componente che riduce le emissioni tramite il ricircolo dei gas
Valvole EGR | SAITO

La valvola EGR“Exhaust Gas Recirculation” o più semplicemente “ricircolo dei gas di scarico” – ha il compito di mettere in ricircolo una parte dei gas di scarico (“gas esausti”) prodotti dal motore dell’auto e re-inviarli al collettore di aspirazione in una percentuale che oscilla tra il 5% e il 15% del totale dei gas prodotti dall’auto. Lo scopo è abbattere gli inquinanti prodotti dall’auto: un fine sicuramente nobile, che va nella direzione perseguita dagli stati europei per limitare la diffusione nell’ambiente dei NOx (ossidi di azoto), molto inquinanti ad alte pressioni e temperature. Il ricircolo dei gas esausti nella fase di scarico avviene grazie ai segnali dati dalla centralina dell’auto a questa elettrovalvola che, chiudendosi ed aprendosi, regola il passaggio dei gas tramite uno scambiatore, ne abbassa la temperatura e li rimette nel collettore di aspirazione rimescolandoli all’aria aspirata e producendo combustione. Purtroppo i malfunzionamenti a questa valvola sono frequenti, dovuti principalmente all’accumulo

    Back to top
    NON HAI TROVATO
    QUELLO CHE STAI CERCANDO
    OPPURE NECESSITI
    MAGGIORI INFORMAZIONI?

    CONTATTACI AI SEGUENTI RECAPITI:
    +39 071715693
    info@saito.it

    VISITA IL NOSTRO SHOP ONLINE:
    shop.saito.it