Tag: fap

Articoli relativi a: fap

offerta sostituzione vincente | SAITO

L’inefficienza del sistema di scarico porta la turbina a rottura, abbassa il rendimento del motore, aumenta il consumo specifico e la pressione media effettiva in camera di scoppio sollecitando gli organi di tenuta. Cambia il filtro antiparticolato o il catalizzatore prima che sia troppo tardi! SAITO suggerisce la sostituzione del fap o catalizzatore anche quando si installa un nuovo turbo.

Di seguito l’elenco dei fap e catalizzatori oggetto della proposta, NUOVI ORIGINALI – QUALITÀ GARANTITA!
Per info commerciali e tecniche:
☎ Chiama: +39 071715693
✉ Scrivi: info@saito.it
💻 Website: www.saito.it
 

Tutto quello che devi sapere sulle garanzie aggiuntive nei turbo! | SAITO

Oggi parliamo di garanzie aggiuntive sui turbocompressori. Molte aziende del settore automotive che ci contattano per l’acquisto di un turbo contestualmente ci richiedono una qualche forma di estensione garanzia sul prodotto. Su questo argomento è necessario “spendere” qualche parola in più per “spendere” meno!
Guarda il video e/o continua la lettura! 😉

Per qualsiasi cosa potete rivolgervi ai nostri uffici, siamo sempre a vostra completa disposizione!
☎ Chiama: +39 071715693
✉ Scrivi: info@saito.it
💻 Website: http://www.saito.it
🛒 Shop: http://shop.saito.it

Caso della settimana eccessivo particolato e leverismo turbo | SAITO

Ecco un altro caso interessante che vi andiamo a presentare, emblematico dell’utilizzo di prodotti non originali a basso costo.

Recentemente ci è stato inviato per riparazione un turbocompressore per un motore Mercedes: abbiamo subito notato un eccesso di particolato sia all’ingresso che in uscita gas del turbo e sappiamo inoltre che la vettura è stata defappata. Il processo di eliminazione del fap, apparentemente valido, può però causare delle problematiche: vediamo quali.

La qualità del turbo non accetta compromessi | SAITO

Ogni giorno parliamo con i nostri clienti di turbocompressori, sia da un punto di vista commerciale che tecnico, analizzandone anche guasti e cause di rottura. Oggi in particolare abbiamo tipologie di rottura differenti da quelle che avvenivano nel passato. Essendo molto diffusi i motori diesel, le rotture si verificano soprattutto per intasamenti dei filtri antiparticolato (fap), dei catalizzatori e per malfunzionamenti alla valvola EGR; sui motori benzina e applicazioni a gas le cause di rottura sono di tipo diverso e vanno gestite in modo differente.

Caso della settimana: errato assemblaggio di un sistema a geometria variabile.

Le conseguenze della bassa qualità dei prodotti non originali nel mondo del turbo
Caso della Settimana: errato assemblaggio VGT | SAITO

Il sistema a geometria variabile (VGT) è un elemento complesso, di grande fragilità e sensibilità. Il suo utilizzo ormai diffuso su tantissimi motori Diesel consente un incremento delle prestazioni (aumento coppia e potenza, riduzione consumi) ma al tempo stesso rende l’insieme motore più delicato rispetto alle applicazioni dotate di turbine con regolazione della pressione tramite sistema waste gate.

Catalizzatori, FAP, DPF. Questioni tecniche e morali. | SAITO

Oggi, nel mondo dei motori turbo, assistiamo ad un proliferare delle rotture dei turbocompressori dovute all’intasamento, anche parziale, del sistema di scarico, ovvero dei componenti delegati all’intrappolamento delle polveri piuttosto che alla combustione delle particelle incombuste. Il problema ha coinvolto e continua a coinvolgere migliaia di vetture e soprattutto quelle dove l’utilizzo viene limitato allo sfruttamento di una non elevata potenza e per periodi brevi.

Sostituzione Vincente!

Cambia il FAP per giocare in difesa del tuo turbo (rif. FAP1605)
offerta sostituzione vincente | SAITO

Scarica il listino della promozione filtri antiparticolato:⇓ bit.ly/fb-fap1605 ⇓

OFFERTA VALIDA IN FUNZIONE DELLA DISPONIBILITÀ DI MAGAZZINO!
E’ obbligatorio fare riferimento al codice: “FAP1605”

Logo Saito 500x500 | SAITO
Leggi con attenzione questo scritto e segui le regole citate: EVITARAI LA ROTTURA DEL TURBO!
Logo Saito 500x500 | SAITO

Una volta scoperta ed eliminata la causa del malfunzionamento di un turbocompressore, per l’installazione della nuova unità è necessario seguire alcuni importanti accorgimenti.

    Back to top