Partecipazione a RALLY MEETING 2023

Polo Fieristico di Vicenza 3-4-5 Febbraio 2023 | Padiglione 7

SAITO è lieta di annunciare la propria partecipazione a RALLY MEETING 2023 il 3-4-5 Febbraio 2023 al Polo Fieristico di Vicenza – Padiglione 7.
L’evento avrà inizio il 3 Febbraio alle ore 15:00 fino alle 19:00, negli altri due giorni si svolgerà dalle ore 9:30 fino alle 19:30.

Rally Meeting 2023 è l’evento organizzato da Miki Biasion dedicato al mondo dei rally a 360° per gli addetti ai lavori e tutti gli appassionati. In questa nuova edizione la manifestazione si presenta con tantissime novità. Di grande rilevanza saranno:
Gli assi del drifting sulla pista di Rally Meeting – esibizione degli specialisti del drifting;
Mostra auto dedicata ai 60 anni del Campionato Italiano Rally – saranno presenti tutti piloti che hanno fatto la storia di questo campionato;
Premiazioni nazionali ACI SPORT – verranno premiati tutti i Piloti che hanno vinto nelle varie discipline automobilistiche Nazionali;
Mostra mercato auto da competizione Moderne e Storiche – aperta a chi vuole esporre e vendere la propria auto da corsa
 
Si potranno inoltre ammirare tutte le novità 2023 di preparatori di auto da competizione, noleggiatori, scuderie e organizzatori di tutte le gare automobilistiche, Rally, Pista, Tout Terrain, salita, Karting e molto altro. Novità di questa edizione, un’area esterna al padiglione dedicata alle esibizioni varie e molto altro ancora.
 
Vi aspettiamo al Polo Fieristico di Vicenza il 3-4-5 Febbraio 2023 – Padiglione 7, non mancate!

BIGLIETTI QUI: https://www.vivaticket.com/it/ticket/rally-meeting-23/198950
I bambini fino ai 7 anni avranno accesso gratuito all’evento.
 
 
Focus On – Gli appuntamenti della manifestazione da non perdere
 

Gli assi del drifting sulla pista di Rally Meeting

Non solo auto e incontri ma anche tanto spettacolo a Rally Meeting, in calendario il 3, 4 e 5 febbraio alla Fiera di Vicenza. Gli appassionati del controsterzo potranno ammirare gli specialisti del drifting, la disciplina regina del “traverso”, grazie alle performance dei piloti più bravi della specialità che anche in Italia sta prendendo piede sotto l’egida di Aci Sport. Il drifting è nato in Giappone ma da più di dieci anni sta trovando consensi anche nel nostro paese. L’abilità dei piloti consiste infatti nel percorrere in derapata curve e controcurve passando il più vicino possibile ai clipping point con una fluidità di guida che richiama le pennellate dei maestri del colore. Spettacolo puro, quello proposto dagli assi del drifting, favorito dagli oltre 500 cavalli dei motori turbo e dagli assetti “morbidi” che facilitano i cambi di direzione senza mai raddrizzare le ruote.

Pronti a duellare a colpi di acceleratore e freno saranno il campione italiano in carica, il torinese Alberto Meregalli con una potente Nissan 350Z, il veronese Alberto Cona (Bmw M3), detentore della corona Categoria Pro, il padovano Samuele Milani (Bmw M3) leader della categoria Pro2 e il ventitreenne vicentino Alberto Festival (Bmw turbo) classificatosi terzo assoluto nel trofeo Under 28 del 2021 Manuel Vacca, invece, portacolori del Team Aci Italia che lo scorso anno ha contribuito al successo della squadra italiana nella prova europea disputatasi in Francia, esporrà la sua Bmw Turbo nel padiglione di ACi Vicenza a sarà pronto a svelare ai tifosi come controllare l’auto quando perde aderenza intraversandosi.
 

A Rally Meeting i grandi campioni del controsterzo

Nei tre giorni della manifestazione in programma alla Fiera di Vicenza il 3, 4 e 5 febbraio saranno ripercorsi 60 anni del campionato italiano rally. Miki Biasion, che della manifestazione è l’ideatore, l’organizzatore e il patron, vuole rendere omaggio a tutti i grandi campioni che hanno esaltato lo sport del traverso, facendo rivivere le loro straordinarie imprese.
 

Partecipazione a Rally Meeting 2023 | SAITO

Back to top